OlimonTel Italia

MEDIATRIX Media Gateways

Home \ Configurazioni \ MEDIATRIX Media Gateways

MEDIATRIX Media Gateways


*************************************************************

schema mediatrix



La certificazione del trunk Sip Olimontel è stata eseguita con un device Mediatrix serie 4400 (che
supportano le interfacie BRI) come da specifica richiesta del provider.
Il device è stato configurato con una versione firmware 2.0.38.717, ultima disponibile alla data dei test
eseguiti.

Il sistema viene configurato come segue:

- Interfaccia rete Eth1
o Viene attivata ad l’ uso esclusivo di configurazione apparato via interfaccia web e
connesso alla rete interna. L’ip assegnato è di tipo privato, raggiungibile da una
workstation collegata sulla sua stessa rete del mediatrix e con stesso ip subnet.

- Interfaccia rete Eth2
o Viene attivata con un ip di tipo pubblico e connessa direttamente alla DMZ del Router.
Sul Router non viene configurato nessun tipo di blocco porte , in quanto sarà lo stesso
Mediatrix a gestire la sicurezza.

- Interfaccia BRI Isdn
o Viene interconnessa direttamente ad una porta BRI di un centralino IPPbx di test.
La porta ISDN viene configurata come Tipo Master / Punto-Punto

Configurazione Apparato

Di seguito verranno descritti i vari menu da configurare nell’ apparato, per instaurare senza problemi la
comunicazione ISDN 2 TRUNK SIP e viceversa.

ACCESSO INTERFACCIA WEB

L’indirizzo ip di default del sistema è 192.168.0.10, su interfaccia Eth1. La username di default è
admin, mentre la password di default è administrator. Collegare quindi l’interfaccia Eth2 sulla rete
interna o direttamente ad un pc portatile. Configurare l’ip di un pc connesso sulla rete interna o del pc
portatile direttamente connesso, con un ip appartenente alla sua ip subnet (es. 192.168.0.20/24). Una
volta ottentua l’interfaccia di configurazione sul browser, compilare i campi username e password,
quindi cliccare il tasto Login.
login mediatrix
MODIFICA PASSWORD DI DEFAULT AMMINISTRATORE

Una volta entrati nella pagina di benvenuto iniziale, cliccare su Tab Managment, quindi selezionare il
SubTab Access Control, e modificare la password di default. Di base esiste anche un altro user di monitor
public. Si consiglia di rimuoverlo con il tasto -, oppure di modificare la password, anche per questo
utente. Si raccomanda di usare Password di tipo strong (es. $tartOverMe56. ) usando caratteri speciali,
maiuscole, minuscole e numeri. Consigliato almeno 8 caratteri in su.
access control mediatrix
Al termine cliccare su Apply, per rendere effettive le modifiche e salvarle nella Flash interna.


CONFIGURAZIONE INDIRIZZI IP E INTERFACCIE ETH1 – ETH2

In questa sezione andremo a configurare le due interfacce rete , per lavora una lato privato e l’altra lato
Pubblico, e assegnare i vari ip addres di accesso rete.

Accedere alla configurazione host dal Tab Network->Host.

Nella Sezione default gateway configuration, variare il parametro source da Automatic IP, a Static,
quindi compilare il campo default gateway con l’ip address del Gateway pubblico (Router).

Nella sezione DNS configuration, cambiare il campo configuration source da automatic ip a Static, e
quindi inserire l’ip o gli ip dei DNS pubblici, riservati dalla vostra connettività (DNS gougle 8.8.8.8 e
8.8.4.4).

Nella sezione SNTP configuration, cambiare il campo configuration source da automatic ip a static, e
compilare i server SNTP pubblici (es. 0.it.pool.ntp.org etc…).

Cliccare su Apply, per consolidare le modifiche fatte.

configurazione interfacce ip mediatrix
Accedere alla configurazione Interfaces dal Tab Network->Interfaces.

Configurare uplink eth1 e Lan1 eth2, come Type IpStatic. Quindi inserire l’ip private in static ip addres
per la porta eth1, nel formato xx.xx.xx.xx/sn (es. 192.168.5.34/24) senza definire lo static default
Router. Definire poi lo static ip address nel formato xx.xx.xx.xx/sn (es. 82.54.63.234/29) definendo
anche lo stitc ip addres del default router nel formato xx.xx.xx.xx (es. 82.54.63.232).

Quindi cliccare Apply.

ATTENZIONE, da questo momenti si perde la mangement GUI sull’ ip di default. Accedere nuovamente
all’ interfaccia inserendo il nuovo ip address assegnato.

configurazione interfacce di rete mediatrix
ATTIVAZIONE USO ESLUSIVO PORTA ETH1 PER LA MANAGEMENT

Cliccare sul TAB Management->Misc e configurare il parametro System Management-> Network
interface a Uplink.

Con questa configurazione, si limita l’uso della management interface, solo su interfaccia interna Eth2.

Cliccare su Apply

management misc mediatrix

ATTIVAZIONE E CONFIGURAZIONE SICUREZZA – LOCAL FIREWALL
Cliccare sul TAB Network->Local Firewall.

In questa sezione si andranno ad inserire I parametric ip, abilitati a gestire la configurazione del
mediatrix e il range ip del service provider per l’accesso alla porta WAN. Tutto il resto verrà Droppato.

Modificare il parametro Default Policy da Accept a Drop

Quindi nella tabella sotto Local Firewall Rules, definire i seguenti parametri:

Source Address -> Subnet mask della reta abilitata a configurare il mediatrix, o ip singolo dedicato
Source Port -> non inserire nulla
Destination Port -> Ip address della porta Eth1
Destinatination port -> non inserire nulla
Protocol -> All
Blacklist enable -> lasciare uncheck
Action -> Accept
Rate Limit Value -> 10
Rate Limit Time Period -> 60


Source Address -> 77.239.128.0/24
Source Port -> 5060
Destination Port -> Ip address della porta Eth2
Destinatination port 5060
Protocol -> UDP
Blacklist enable -> lasciare uncheck
Action -> Accept
Rate Limit Value -> 10
Rate Limit Time Period -> 60

configuration local firewall mediatrix
PORRE PARTICOLARE ATTENZIONE riguardo l’’ ip privato. Assicurarsi di inserire i dati corretti. Se dopo il
salvataggio i dati inseriti dovessero essere errati, si perde la possibilità di configurare il device, e si
necessità il factory reset dell’apparato per riprendere il controllo della configurazione.

Cliccare su Save & Apply per rendere effettive le configurazioni
CONFIGURAZIONE INTERFACCIA ISDN BRI

Tutti i mediatrix con interfaccia digitale, hanno un apposito tasto nella configurazione ISDN, che
permette di attivare l’auto configurazione dell’ interfaccia ISDN BRI.

E’ sufficiente collegare la porta BRI ad un device ISDN (Telefono o porta BRI di un centralino
convenzionale / IpPbxP). Quindi premere il tasto Start Sensing.

Dopo 15 secondi cliccare su last status ISDN e verificare che la physical link e Signaling sono UP e che i
channel 1 & 2 siano idle.
configurazione interfaccia ISDN BRI mediatrix voip
TUNING INTERFACCIA ISDN BRI

Per permettere il corretto passagio delle segnalazioni e fonia con il sip Trunk OLIMONTEL, è necessario
applicare le seguenti modifiche:

Andare nel TAB ISDN -> Basic Rate Interface e modificare quanto segue:

Signaling Information element -> enable

Inband tone generation -> disable

Send Isdn Progress -> Send Inband

Send Progress Indicator IE -> Send Inband Only

Default TON for Called Party Number IE -> National

Default NPI for Called Party Number IE -> Isdn Telephony

Al termine cliccare Apply. Ripetere operazione di tuning per ogni interfaccia BRI presente, se utilizzata.


Andare nel TAB ISDN -> Services e modificare quanto segue:

Calling Line Information Presentation -> Enable
Outgoing Notify -> Enable

Al termine cliccare Apply.

Ripetere operazione di tuning per ogni interfaccia BRI presente, se utilizzata.
basic rate interface mediatrix
ISDN services mediatrix
ATTIVAZIONE TONI LINEA ITALIANI

Il device esce come configurazione di fabbrica, con i toni Americani.

Per cambiare i toni in Italiano, andare nel TAB Telephony -> Misc, e modificare il parametro Country
selection in Italy1.

Ripetere la configurazione per ogni porta BRI usata.
telephony misc mediatrix
PREFISSI SPECIALI STAR CODE

Il servizio Numero Voip OlimonTel permette l'utilizzo di alcune features. Abilitandoli, anteponendo i
codici specifici, si può accedere a servizi quali chiamata anonima, o trasferimento di chiamata su
numero occupato, non risponde o forzata. Per attivarli, bisogna “istruire” il device, per far accettare tali
codici.

Andare nel TAB Telephony -> DTMF Maps è aggiungere i seguenti MAP, nella colonna DTMF MAP dalla
riga 2 in poi:

*31#x.T
*21#x.T
*22#x.T
*23#x.T
#21#.T
#22#.T
#23#.T

Quindi cliccare Apply
dtmf maps mediatrix
CONFIGURAZIONE SIP TRUNK OLIMONTEL

Nella seguente sezione viene spiegato come configurare il sip trunk OlimonTel all’ interno dei device
MEdiatrix, sia con registrazioni, sia senza (Riconoscimenti ip pubblico Utilizzatore).

Creazione Gateway Name di riferimento

Andare nel TAB SIP -> Gateway. Nella sezione Gateway configuration, scrivere nel Campo Vuoto
Olimontel e premere il tasto + per creare l’input. Quindi iserire come Type -> Trunk, Signaling Network -
> Lan1, Media Netwoks -> Lan1, Port 5061, Secure Port 0. Cliccare su Apply.

Ripetere l’operazione per la Parte autenticazione via IP.

Nella sezione Gateway configuration, scrivere nel Campo Vuoto Olimontel-DDI e premere il tasto + per
creare l’input. Quindi iserire come Type -> Trunk, Signaling Network -> Lan1, Media Netwoks -> Lan1,
Port 5060, Secure Port 0. Cliccare su Apply.
sip gateways mediatrix
Definizione dei Sip Server IP address

Andare nella TAB SIP -> Servers. Nella sezione Register Server, abilitare il Gateway specific Olimontel
a Yes, e scrivere nel campo relativo Registar host -> sip2.olimontel.it:5060

Nella sezione Proxy Servers abilitare per entrambe i gateway, il gateway specific a Yes

Definire quindi per il gw Olimontel sia Proxy host che Outbound Proxy Host a sip2.olimontel.it:5060

Definire per il gw Olimontel-DDI sia Proxy host che Outbound Proxy Host a 77.239.128.13:5060
sip servers mediatrix
Definizione User Name da utilizzare nell’ auth

Andare nella TAB SIP -> Registration. Nella sezione Unit Registration , definire la user name rilasciata
dal provider per il vostro account a numerazione FISSA ( non passante). Ricordarsi, se non definito, che
la UserName deve sempre avere il prefisso 5.

Cliccare su Apply e Refresh

sip registration mediatrix
Configurazione User/Password Account

Andare nella TAB SIP -> Authentication. Premere il simbolo della matita della prima linea

Quindi configurare Criteria -> Gateway, Gateway -> Olimontel, Valid Realm -> Disable, Username ->
Username ricevuta, Password -> Password ricevuta.

Cliccare su Apply e Refresh Registration.
sip authentication mediatrix
Per verificare che la registrazione sia andata a buon fine, nel TAB SIP -> Registration, leggere lo status
della registrazione. Se tutto è andato bene, si dovrà leggere Registered.


Tuning SIP Olimontel

Andare nella TAB SIP -> Interop. Configurare il parametro Default Username Value -> Host

Andare nella TAB SIP -> Misc. Configurare il parametro UAS PRACK Support (RFC 3262) -> Supported

Configurare il parametro UAC PRACK Support (RFC 3262) -> Supported
sip interop mediatrix
CONFIGURAZIONE MEDIA

Codec

Andare nella TAB Media -> Codecs. Lasciare a Enable solo il codec G.711a-law, G.711 u-law, G.729 e T.38

Cliccare su Apply
media codecs voip mediatrix
Tuning Media

Andare nella TAB Media -> Misc.

Configurare:

Jitter Buffer -> Normal, Transport Method -> Out-of-Band using RTP, RTP base port -> 25000.
Cliccare su Apply
media misc mediatrix
CONFIGURAZIONE ROTTE

In questa ultima sezione della configurazione del device, vengono definite le rotte, per istruire l’apparato
su come comportarsi quando si presenta una chiamata lato SIP o ISDN. Inoltre vengono definite anche le
manipolazione numeriche, necessarie per generare la chiamata uscente. La seguente configurazione
riporta sia la parte per la numerazione fissa (che necessita del prefisso 5,), sia la parte della
numerazione passante. Si potranno attivare l’una o l’altra a seconda del tipo di account/contratto
acquistato per gestire la chiamate uscente ed entrante.

Rotta Chiamata entrante lato SIP (fissa)

Andare nella TAB Call Router -> Route Config, e cliccare sul simbolo + nella sezione Route

Configurare quindi:

Sources -> sip-Olimontel

Properties Criteria -> Called E164

Expression Criteria -> “numero geografico assegnato con prefisso aggiunto 5 se non presente
(es. 5057123456789)”

Mappings -> remove prefix 5

Destination -> “definire quale BRI impegnare o gruppo HUNT configurato”


Rotta Chiamata entrante lato SIP (sel. passante)

Andare nella TAB Call Router -> Route Config, e cliccare sul simbolo + nella sezione Route

Configurare quindi:

Sources -> sip-Olimontel-DDI

Properties Criteria -> Called E164

Expression Criteria -> “xxxxxxx[yy-yy]” dove x è il numero del prefisso+radice e YY è il range della
numerazion DDI assegnato (es. 057118252[00-99] -> da 05711825200 a 05711825299)

Destination -> “definire quale BRI impegnare o gruppo HUNT configurato”


Rotta Chiamata uscente lato ISDN (fissa)

Andare nella TAB Call Router -> Route Config, e cliccare sul simbolo + nella sezione Route

Configurare quindi:

Sources -> “configurare da quale BRI arriva chiamata”

Properties Criteria -> Calling E164

Expression Criteria -> “numero geografico assegnato con prefisso 5”

Destination -> sip-Olimontel


Rotta Chiamata uscente lato ISDN (sel. passante)

Andare nella TAB Call Router -> Route Config, e cliccare sul simbolo + nella sezione Route

Configurare quindi:

Sources -> “configurare da quale BRI arriva chiamata”

Properties Criteria -> Calling E164

Expression Criteria -> “xxxxxxx[yy-yy]” dove x è il numero del prefisso+radice e YY è il range della
numerazione DDI assegnato (es. 057118252[00-99] -> da 05711825200 a 05711825299)

Destination -> sip-Olimontel-DDI
call route mediatrix
Configurazione manipolazione chiamata entrante SIP2ISDN

Andare nella TAB Call Router -> Route Config, e cliccare sul simbolo + nella sezione Mapping Type

Configurare quindi:

Name -> remove prefix 5

Criteria -> called E164

Trasformation -> Called E164

Cliccare quindi su Save and insert expression.

Configurare nella nuova finestra:

name -> remove prefix 5

Criteria -> 5(.x)

Trasformation -> \1

Cliccare su Save

Questa manipolazione rimuove il prefisso 5 al numero chiamato che arriva da sip trunk per mandare in
la numerazioni e corretta la IPBX/PBX.

Alcuni IPBX/PBX vogliono il numero chiamto anche senza lo zero. Se questo è il caso configurare
Criteria -> 50(.x) al posto di Criteria -> 5(.x)
 route config mapping type mediatrix
 
 
 
Olimontel s.r.l.
P.Iva 04167681214
telefono  02 89.36.7072




Olimontel Italia

P.Iva 04167681214
telefono  02 89.36.7072




Social
Cisco Panasonic Linksys Dell Yealink HP
TI CHIAMIAMO NOI  >
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookie. Per maggiori informazioni clicca qui.
Chiudendo questo banner, continuando la navigazione sul sito o cliccando qualunque elemento ne acconsenti l'utilizzo.
 ACCETTA UTILIZZO COOKIE