OlimonTel Italia

Informazioni Tecniche servizio Numero VoIP

Home \ Configurazioni \ Informazioni Tecniche servizio Numero VoIP

 

Informazioni Tecniche 
Numero VoIP

 

Il servizio NUMERO VoIP OlimonTel.it può essere utilizzato con dispositivi di diversi produttori che rispettano le seguenti indicazioni.

 

La tecnologia VoIP di OlimonTel.it si basa sullo standard di comunicazione VoIP SIP, il quale permette di effettuare comunicazioni audio attraverso la rete internet.

 

L'utilizzo del servizio VoIP è quindi condizionato dal corretto instradamento internet del proprio apparato verso la rete OlimonTel. E' quindi necessario verificare che il proprio gestore internet non applichi specifici restrizioni per i servizi VoIP, e possibilmente avere un indirizzo IP pubblico assegnato al proprio router, in modo da non incorrere in problemi con NAT traversal.

 

 

devices sip



In questa guida troviamo indicazioni per :


1- Informazioni tecniche servizio NUMERO VOIP
2- Funzioni STAR CODE - funzioni trasferimento da tastiera telefono
3- Caratteristiche propria rete LAN
4- Caratteristiche proprio Router-Modem
5- Utilizzo della banda Internet per comunicazioni VoIP

 

>> Informazioni tecniche servizio NUMERO VOIP <<

1- Autenticazione VoIP Sip2

È necessario inviare alla centrale telefonica Voip OlimonTel il login completo di dominio:

Per esempio 502123456789@dominio.olimontel.it


N.B. Spesso molti apparati richiedono l'inserimento in campi diversi dei due valori, il primo è la username/login ed il secondo il server di registrazione sip. Verificare gli eventuali manuali specifici del vostro apparato.

Fare riferimento alla WelcomLetter inviata da OlimonTel per i parametri di configurazione.

 

2- Codec supportati

 

I Codec supportati nativamente da OlimonTel sono G729A e G711A a 20ms.

Attraverso “transcoding” viene supportato GSM a 20ms.


NB: l’utilizzo del transcoding disabilita il funzionamento dell’autonomous transitioning. Questo disabilita il funzionamento del fax/modem sulla linea.

 

N.B. Molti softphone ( programmi per pc, app etc... ) o anche software free permettono l'uso del solo codec g711 e di altri codec free, il codec g711 ampiamente supportato necessità però di molta banda per una comunicazione, è quindi preferibile acquistare il codec g729 che assicura una valida conversazione ed un utilizzo di banda di molto inferiore.

 

3- Network-porte/IP


E' necessario verificare il proprio firewall per garantire il passaggio della segnalazione Voip e per il corretto instradamento dell'audio.

E' quindi necessario assicurarsi che il proprio firewall non blocchi traffico da e verso questo range.
Le porte utilizzate per la segnalazione sono standard SIP UDP/TCP 5060. Il sistema è in ascolto anche sulle porte UDP/TCP 5062 che possono essere utilizzate per bypassare apparati con nat traversal, sip-alg che consigliamo di disabilitare sul proprio apparato router.

Le porte RTP abilitate e consigliate sono da 25000 a 60000.

N.B. il dominio VoIP non è abilitato al ping, è quindi normale non ricevere risposta se pingato.

ATTENZIONE : Non sostituire mail il dominio voip fornito con indirizzo IP corrispondente, in questo caso la centrale telefonica OlimonTel.it non riconoscerà l'autenticazione.

 

4- Toni DTMF


I toni DTMF sono gestiti in modalità RFC 2833.
Ringback e messaggi in band, Il ring back e la messaggistica vengono inviati in band tramite early dialog e l’utilizzo del messaggio SIP 183.

 

5- Come deve essere mandata la registrazione e la chiamata ?


È necessario inviare il login completo di dominio:
per esempio 502123456789@dominio.olimontel.it e non siplogin@ip_apparato.

La SIP Login ed il dominio è in ogni caso specificata nella WelcomLetter inviata in attivazione per il servizio richiesto.

 

6- Quale valore di registration timer devo usare per le login sip ?

 

Nel caso in cui il dispositivo voip non supporti messaggi di keepalive, suggeriamo impostare un valore più basso di quanto impostato come timeout delle sessioni di nat. Se ad esempio viene impostato come UDP timeout 360 secondi, il register può essere impostato a 300 secondi.

Se l’apparato è dietro nat, il valore dell’expires timer accettato dal session border controller sarà di 110 secondi. Se l’apparato ha ip pubblico, il valore dell’expires timer valorizzato dal session border controller sarà di 600 secondi.

La centrale OlimonTel può comunque rispondere con un valore inferiore a per evitare overloading in caso di registrazione contemporanee di registration storm.

7- Posso registrare più login dallo stesso ip?

 

E’ possibile registrare più login dallo stesso ip a patto che il contact address sia diverso per ogni login registrata. In caso contrario registrazioni successive invalidano quella precedente.

N.B. Senza registrazione valida il sistema non permette di effettuare chiamate, anche se sarà possibile riceverle.

8- Quanti dispositivi posso registrare con una singola login sip ?

 

Possono essere registrati fino a 3 contact address con una singola login.

N.B. La registrazione di più dispositivi non coincide con le chiamate contemporanee, se quindi ho di default 1 chiamata contemporanea, e tre dispositivi registrati, il primo che risponde o il primo che chiama impegna il canale disponibile. 

 

9- Come mai ricevo “SIP/2.0 403 Unknown User/Endpoint Not Allowed” quando chiamo?

 


Di seguito alcune delle cause che potrebbero dare origine al messaggio indicato:

-La login che viene usata per chiamare non risulta avere una registrazione valida su OlimonTel;

-La registrazione della login è avvenuta da porta UDP differente da quella che viene usata per il messaggio di INVITE;

-Il via header ed il contact address del messaggio di INVITE devono essere uguali a quelli del messaggio di REGISTER.


>>  Funzioni STAR CODE <<

Il servizio NUMERO VoIP OlimonTel con permette l'utilizzo di alcune features
direttamente da tastiera del telefono :

Se abilitati sulla linea anteponendo il codice indicato si può accedere ai seguenti servizi, con la tastiera del proprio telefono.


Servizi di chiamata anonima:
CLIR = CLI id Restriction ( invio della chiamata con numero riservato )

 

Servizi di Trasferimento della chiamata:

Il servizio permette di trasferire le telefonate in arrivo al tuo numero verso un telefono di rete fissa o mobile a tua scelta.


CFU = Call Forwarding Unconditional ( deviazione di chiamata incondizionato )
CFB = Call Forwarding on Busy ( deviazione di chiamata su occupato )
CFDA = Call Forwarding Don’t Answer ( deviazione di chiamata su mancata risposta )

Per attivare i servizi:

 

CLIR *31# + numero


CFU *21# +numero
CFB *22# +numero
CFDA *23# +numero

Per disabilitare i servizi:

CFU #21#
CFB #22#
CFDA #23#

N.B E' spesso necessario verificare il proprio dial-plan per permetter l'uso di questi servizi, in modo che il proprio dispositivo non filtri i toni digitati.


In caso di deviazione di chiamata gestita da OlimonTel con gli STAR CODE, al chiamato viene visualizzato il numero del chiamante originario.


Esempio A chiama B. B ha attiva deviazione di chiamata con OlimonTel su C. C visualizza il numero di A

>> Caratteristiche propria rete LAN <<

Per ottenere il corretto funzionamento dell'servizio Numero VoIP di OlimonTel è necessario che la LAN dove vengono installati i telefoni sia fatta a regola d'arte.

1- E' necessario, inoltre, che il cablaggio della rete sia certificato con cavi almeno di categoria 5.
2- E' consigliabile che il traffico dei telefoni IP sia separato o avere priorità rispetto al traffico dei PC.

Ciò si può ottenere creando una LAN dedicata o eseguendo una configurazione degli apparati di
rete attraverso vlan/prioritizzazione.

 

>> Caratteristiche proprio Router-Modem <<

Per il corretto funzionamento del servizio VoIP, il router ricopre un ruolo fondamentale.

E' necessario disabilitare il servizio di Sip Nat Traversal sull'apparato, o spesso chiamato SIP ALG
Per esempio, su Cisco usare il comando "no ip nat service sip udp port 5060".

E' necessario, inoltre, avere un nat "udp port timeout" impostato più basso del register/refresh
configurato sul dispositivo VoIP.

Per esempio, su Cisco, impostando 360 secondi per un IP phone con registrazione 300 secondi, con il comando "ip nat translation udp-timeout 360"

Consigliamo di collegare il dispositivo VoIP direttamente al router Internet del gestore, e quindi evitare che ci siano più router in cascata e quindi NAT diversi prima del dispositivo VoIP.

E' inoltre consigliabile disabilitare funzioni che manipolano i pacchetti delle porte VoIP interessate, in molti casi banalmente le funzioni DLNA, e condivisione contenuti del router possono interferire.

>> Utilizzo della banda Internet per comunicazioni VoIP <<

La qualità della conversazione è strettamente dipendente dal proprio accesso Internet, è quindi necessario dotarsi di adeguata banda internet per avere una chiara conversazione, inoltre è chiaro che la stabilità della connessione internet è altrettanto fondamentale.


La banda necessaria per il corretto funzionamento delle chiamate varia in base del numero dei
dispositivi VoIP e delle chiamate contemporanee.

Per i singoli dispositivi VoIP è necessario contemplare una banda minima per il transito delle
segnalazione.

Sia per le chiamate, che per la registrazione, un buon valore di riferimento è di 8k a telefono,
circa 25 celle/secondo.

Questo valore dipende dal traffico sip generato dall'IP phone, in base al timeout e alle feature
abilitati.

Più feature abilitate e più basso i timeout più traffico generato !


Esempi di quanta banda occupa la segnalazione:

>> Utilizzo della banda Internet per comunicazioni VoIP <<



sessione byte bit da trasferire
Registrazione 4600 36800
Chiamata 7900 63200
Notify/keepalive 1000 8000
Subscription 4000 32000

 

Per ogni chiamata g729 serve calcolare 45Kbps per chiamata pari a 100 cell/secondo

Per ogni chiamata g711 serve calcolare 111Kbps per chiamata pari a 250 cell/secondo

Mentre per telefonate tra IP phone:

Per ogni chiamata g722 serve calcolare 111Kbps per chiamata pari a 250 cell/secondo

Per migliorare la gestione della banda sulla segnalazione SIP, impostate "ip dscp af31" e sul
flusso RTP "ip dscp ef".

  

Olimontel s.r.l.
P.Iva 04167681214
telefono  02 89.36.7072




Olimontel Italia

P.Iva 04167681214
telefono  02 89.36.7072




Social
Cisco Panasonic Linksys Dell Yealink HP
TI CHIAMIAMO NOI  >
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookie. Per maggiori informazioni clicca qui.
Chiudendo questo banner, continuando la navigazione sul sito o cliccando qualunque elemento ne acconsenti l'utilizzo.
 ACCETTA UTILIZZO COOKIE